Incontri, film e presentazioni in occasione della mostra 'Schiavitù e tratta'

Una serie di presentazioni ed eventi di approfondimento

Incontri e presentazioni
Eventi e presentazioni di approfondimento sui temi della mostra sulla tratta atlantica degli schiavi Schiavitù e tratta: vite spezzate tra Africa e Americhe, organizzata dalla Biblioteca Cabral dal Settore Biblioteche del Comune di Bologna presso la Sala d'Ercole di Palazzo d'Accursio (Piazza Maggiore 6, Bologna) dal 29 aprile al 28 maggio 2022.

PROSSIMI EVENTI

Giovedì 19 maggio, ore 17.30 - Sala Anziani di Palazzo d'Accursio 

Nuovi schiavi? Nuove piantagioni? Caporalato e lavoro migrante nell'agricoltura italiana
Domenico Perrotta (Università di Bergamo), Timothy Raeymaekers (Università di Bologna), curatori, insieme a Ilaria Ippolito, del libro Braccia rubate all'agricoltura. Pratiche di sfruttamento del lavoro migrante (Edizioni SEB27) ne parlano con Karin Pallaver (Università di Bologna).
Nuovi schiavi” e “nuove piantagioni” sono espressioni spesso usate per descrivere le condizioni di lavoro e di vita dei braccianti migranti nella produzione agroalimentare nell'Italia degli ultimi trent'anni – dai pomodori agli agrumi, dalle serre alle stalle alle industrie di lavorazione. Il riferimento è naturalmente alla tratta atlantica degli schiavi e al modo di produzione che caratterizzava le Americhe nel periodo coloniale. In questo incontro discuteremo la validità di questo accostamento, esaminando similitudini e differenze tra i due contesti storici e mostrando come, con il contributo attivo delle politiche dei governi italiani, il caporalato e i “ghetti” rurali dell'Italia di oggi siano diventati una infrastruttura necessaria per la produzione agricola in un mercato globalizzato.

Mercoledì 25 maggio, ore 20.00 - Cinema Lumière | Sala Scorsese
Storie di schiavitù afroamericana
INGRESSO GRATUITO
HARRIET (USA/2019) di Kasi Lemmons (125’). Versione originale con sottotitoli in italiano.
La vita di Harriet Tubman, ex-schiava abolizionista poi guida per centinaia di fuggiaschi e infine combattente nella Guerra di Secessione contro il Sud. Regista di punta del cinema afroamericano contemporaneo, Kasi Lemmons ha particolarmente a cuore il tortuoso percorso d’emancipazione femminile nera e qui ne riporta alla luce una delle figure più emblematiche, rileggendo una pagina significativa di storia americana da una prospettiva alternativa ai canoni della narrazione bianca. (Lapo Gresleri)
Introduce Lapo Gresleri
In occasione della mostra Schiavitù e tratta: vite spezzate tra Africa e Americhe, una collaborazione tra Biblioteca Amilcar Cabral, Settore Biblioteche - Comune di Bologna e Cineteca di Bologna
informazioni


EVENTI PASSATI

Storie di schiavitù afroamericana
Sankofa (Burkina Faso-Germania-Ghana-USA-GB/1993) di Haile Gerima (125’). Versione originale con sottotitoli in italiano
mercoledì 18 maggio, ore 20.00 - Cinema Lumière | Sala Scorsese
‘Sankofa’ è una parola akan che significa ‘ritornare al passato e rivolgersi al futuro’. Durante un servizio fotografico in Africa una top-model afroamericana si reincarna magicamente in una schiava di una piantagione in Nord America, vivendo un’esperienza di dolore e lotta. Caposaldo del rivoluzionario movimento cinematografico indipendente nero L.A. Rebellion, il film di Gerima apre una finestra sul tempo e la storia esprimendo la necessità di conoscere il passato per comprendere il presente. (Lapo Gresleri)
Introduce Lapo Gresleri.
In occasione della mostra Schiavitù e tratta: vite spezzate tra Africa e Americhe, una collaborazione tra Biblioteca Amilcar Cabral, Settore Biblioteche - Comune di Bologna e Cineteca di Bologna
ingresso gratuito
informazioni

In Festa - alla mostra 'Schiavitù e tratta: vite spezzate tra Africa e America' del Collettivo Hospites
In collaborazione con il Centro Interculturale Zonarelli di Bologna 
martedì 17 maggio, ore 18.30 - Cortile Guido Fanti di Palazzo d'Accursio
In Festa è un intervento performativo corale composto da brani musicali e testuali appartenenti al repertorio del Collettivo Hospites. La specificità del progetto risiede nel fatto che ogni intervento viene di volta in volta costruito appositamente per eventi sociali o culturali non organizzati o creati direttamente dalla compagnia stessa. 
In occasione della partecipazione alla mostra 'Schiavitù e tratta: vite spezzate tra Africa e America' il gruppo ha selezionato alcuni canti appartenenti alla tradizione popolare brasiliana e alcuni canti in lingua e dialetti italiani, in linea con le tematiche della tratta degli schiavi, della fatica del lavoro, del ricordo della lontana terra natale. 

Gruppo di lettura in presenza 'Schiavitù e tratta tra Africa e Americhe'
martedì 10 maggio 2022, ore 17.00 - Centro Amilcar Cabral
Appuntamento del gruppo di lettura coordinato da Maria Cristina Ercolessi sul libro Perdi la madre. Un viaggio lungo la rotta atlantica degli schiavi, di Saidiya Hartman, traduzione di Valeria Gennari (Tamu Edizioni, 2021).
Questo incontro era anche una delle tappe del gruppo di lettura aperto e itinerante in tutte le biblioteche speciali promosso da SPECIALMENTE IN BIBLIOTECA le rete delle biblioteche specializzate di Bologna che per il 2022 ha per tema ATTUALITÀ della MEMORIA. Qui tutte le tappe del gruppo di lettura. 
Nell'ambito del Patto per la lettura Bologna.
Informazioni

Presentazione della mostra alla Biblioteca Scandellara - Mirella Bartolotti
venerdì 6 maggio 2022, ore 18.00 - Biblioteca Scandellara, Bologna
Un incontro organizzato dalla Biblioteca Scandellara, in collaborazione con la Biblioteca Amilcar Cabral, per conoscere il percorso espositivo della mostra Schiavitù e tratta: vite spezzate tra Africa ed Americhe. Una ricostruzione storica, dedicata alla tratta atlantica degli schiavi dall'Africa verso il Nuovo Mondo tra i secoli XVI e XIX.
La curatrice Maria Cristina Ercolessi illustrerà i contenuti e gli obiettivi della mostra.
Informazioni

Inaugurazione della mostra
giovedì 28 aprile 2022, ore 17.30 - Sala d'Ercole di Palazzo d'Accursio
Intervento di Elena Di Gioia, Delegata del Sindaco alla Cultura di Bologna e Città Metropolitana.
A seguire, presso la Sala Anziani, l’incontro La memoria della tratta nella valorizzazione turistica dell'isola di Gorée
Lo storico e archeologo Alioune Dème (Université Cheikh Anta Diop, Dakar), e la geografa Elisa Magnani (Università di Bologna), discutono criticamente del ruolo svolto dalla memoria della tratta atlantica nel promuovere il turismo culturale sull’Isola di Gorée, in Senegal, attraverso la rinomata Maison des Esclaves ma anche attraverso nuove forme di valorizzazione del patrimonio tangibile e intangibile legato a questo evento storico.

Presentazione della mostra alla Biblioteca Jorge L. Borges
lunedì 11 aprile 2022, ore 17.30 - Biblioteca Jorge L. Borges, Bologna
La curatrice della mostra sulla schiavitù Maria Cristina Ercolessi incontra il pubblico alla Biblioteca J. L. Borges.
Partendo da alcune immagini riferite alla tratta atlantica degli schiavi verso il Nuovo Mondo tra il XVI e XIX secolo, la curatrice Maria Cristina Ercolessi illustra i contenuti e gli obiettivi della mostra 'Schiavitù e tratta: vite spezzate tra Africa e Americhe'. 
Incontro organizzato dalla Biblioteca Borges, in collaborazione con il Centro Amilcar Cabral.
Informazioni

Aratro ritorto. Presentazione del libro di Itamar Vieira Junior
mercoledì 23 marzo 2022, ore 17.30 - Centro Amilcar Cabral 
In collaborazione con Tuga Edizioni
Presentazione del libro Aratro ritorto, di Itamar Vieira Junior (Tuga, 2020).
L'editore Gianluca Galletti e il traduttore Giacomo Falconi ne parlano con Roberto Vecchi, Letteratura portoghese e brasiliana (UNIBO) e Alessia Di Eugenio, Letteratura portoghese e brasiliana (UNIBO).
Informazioni e video dell'evento

Spotlight on Africa
domenica 20 marzo 2022, ore 18.30 - Libreria per ragazzi Giannino Stoppani 
Presentazione della mostra Schiavitù e tratta: vite spezzate fra Africa e Americhe, che si terrà presso la Sala d'Ercole di Palazzo d'Accursio a Bologna dal 29 aprile al 28 maggio 2022. 
Grazia Gotti e Silvana Sola presentano La noia dei pomeriggi senza fine, di Gaël Faye (Bompiani Editore, 2022)..
Elena Tripodi e Maria Cristina Ercolessi, illustrano la mostra di approfondimento storico sulla tratta atlantica degli schiavi verso il Nuovo Mondo tra i secoli XVI e XIX, organizzata dal Settore Biblioteche del Comune di Bologna e dalla Biblioteca Cabral. 
Presentazione a cura di Bompiani EditoreAccademia Drosselmeier, Centro Amilcar Cabral.
Informazioni

Gruppo di lettura in presenza 'Schiavitù e tratta tra Africa e Americhe'
mercoledì 16 marzo 2022, ore 17.00 - Centro Amilcar Cabral
Appuntamento del gruppo di lettura coordinato da Maria Cristina Ercolessi sul libro Amatissima, di Toni Morrisontraduzione di Giuseppe Natale ; postfazione e cura di Franca Cavagnoli ; con un saggio di Alessandro Portelli (Sperling & Kupfer, 2013)

Schiavitù in Africa: aspetti storici ed eredità contemporanee
giovedì 3 marzo 2022, ore 17.30 - Centro Amilcar Cabral 
Un incontro con due dei curatori della mostra: Marco Gardini, Antropologia politica (Università di Pavia) e Karin Pallaver, Storia e Istituzioni dell'Africa (Università di Bologna). Evento in collaborazione con Black History Month.
Informazioni e video dell'evento

Gruppo di lettura in presenza 'Schiavitù e tratta tra Africa e Americhe'
mercoledì 26 gennaio 2022, ore 17.00 - Centro Amilcar Cabral
Appuntamento del gruppo di lettura coordinato da Maria Cristina Ercolessi sul libro La costa degli schiavi, di Thorkild Hansentraduzione e postfazione di Maria Valeria D'Avino (Iperborea, 2011)

Il viaggio degli schiavi dall’Africa alle Americhe: le rotte di un futuro rubato
giovedì 11 novembre 2021, ore 18.00 - Centro Amilcar Cabral
Conferenza di Maria Cristina Ercolessi, Università degli Studi di Napoli L'Orientale.
Letture a cura di Cantieri Meticci. Evento in occasione della Festa Internazionale della Storia 2021 - XVIII edizione - Una storia da salvare.
Il racconto delle tappe del viaggio degli schiavi dall’interno dell’Africa, attraverso l’Atlantico e nei luoghi di arrivo nelle Americhe.
Informazioni e video dell'incontro

Il "viaggio" degli schiavi dall'Africa: le rotte di un futuro rubato
martedì 20 luglio, ore 18.30 - Villa Aldini, nell'ambito di inOsservanza 
Un racconto di Cristina Ercolessi (Università L'Orientale, Napoli) con brani tratti da romanzi, autobiografie, biografie di schiavi letti a cura di Archivio Zeta
La tratta degli schiavi dall’Africa verso il Nuovo Mondo, tra i secoli XVI e XIX, quando viene ufficialmente dichiarata illegale: un crimine contro l'umanità che è costato la vita a milioni di individui ridotti a merce. La memoria della schiavitù nelle comunità in diaspora e la sopravvivenza della schiavitù ancor oggi in molte parti del mondo. 

Un oceano, due mari, tre continenti
venerdì 29 gennaio 2021, ore 19 - online
Presentazione del libro dello scrittore congolese Wilfried N’Sondé edito da 66th&2nd editore (2020)
L'autore dialoga con la traduttrice del libro Stefania BuonamassaNadia Valgimigli, esperta di letteratura francofona africana, e il libraio Giorgio Santangelo.
Informazioni e video dell'incontro


segnalazioni