Leggere la schiavitù. Un percorso bibliografico nella Biblioteca Cabral

Fino al 28 maggio 2022 presso il Portico Vetrato della Biblioteca Cabral

Argomento: Mostre, schiavitù

Fino al 28 maggio 2022 - Portico vetrato della Biblioteca Cabral, via San Mamolo, 24.

Leggere la schiavitù. Un percorso bibliografico nella Biblioteca Cabral
Saggi, romanzi, autobiografie da consultare, sfogliare, prendere in prestito

Il percorso bibliografico si snoda attraverso sette sezioni dedicate a illustrare il fenomeno dello schiavismo - in particolare la tratta atlantica degli schiavi verso il Nuovo Mondo tra i secoli XVI e XIX - nei suoi diversi aspetti e da diversi punti di vista.
Un viaggio attraverso le memorie e le testimonianze di coloro che hanno vissuto in prima persona quella brutale esperienza; attraverso romanzi e opere letterarie di scrittori che hanno raccontato lo schiavismo, e le sue conseguenze in termini sociali e culturali.
Una selezione di saggi sulla storia dello schiavismo, sulla tratta atlantica, sulla resistenza le fughe le ribellioni degli schiavi, che da sempre hanno tentato a costo della vita di sottrarsi alla loro condizione.

Una serie di testi sull’abolizione della tratta, frutto di un movimento trasversale che vide la partecipazione di filosofi, filantropi, politici e religiosi a partire dalla seconda metà del Settecento.
Un approfondimento sulle conseguenze della tratta: la razzializzazione e l'invenzione della razza, e il perpetuarsi fino alla contemporaneità di meccanismi di violento sfruttamento diffusi nel mondo.
Infine una selezione di testi tra fumetti, libri didattici e di divulgazione storica, pensati per raccontare la tratta atlantica e la schiavitù a un pubblico giovane, a cura di LXL. Leggere per Leggere Bologna, in collaborazione con Sala Borsa Ragazzi.

La mostra di libri sarà accessibile negli orari di apertura della Biblioteca.
- lunedì, martedì, mercoledì e giovedì 9.00-19.00
- venerdì e sabato 9.00-14.00


 

 

 





segnalazioni