Eritrea in movimento

Venerdì 29 Aprile; ore 10.30-15.00 - Aula B, Via Filippo Re, 6 - Bologna

Argomento: Eritrea

UNIVERSITA’ DI BOLOGNA
Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione
Dipartimento di Scienze dell’Educazione "G.M. Bertin"
Corso di Antropologia dei processi migratori

Centro di ricerca
MOBILITÀ, DIVERSITÀ, INCLUSIONE SOCIALE (MODI)

Eritrea in movimento

Coordina Bruno Riccio (Università di Bologna)

Il retroterra storico dei flussi migratori eritrei (Uoldelul Chelati Dirar; Università di Macerata)
Cosmologie delle destinazioni: una nuova chiave di lettura delle migrazioni forzate eritree (Milena Belloni; Università di Trento)
Confini (in)visibili e antropologie spontanee. La costruzione della differenza tra i rifugiati eritrei e i rimpatriati etiopi a Mekelle (Etiopia) (Aurora Massa; Università di Bergamo)

Pausa (12.30-13)

"Byesus Sh'm". Migrazione, appartenenza e temporaneità nelle pratiche e nei discorsi delle chiese pentecostali eritree ed etiopiche a Roma (Osvaldo Costantini; "Sapienza" Università di Roma)
Habesha in transito. Mobilità e immobilità tra le seconde generazioni della diaspora etiope ed eritrea milanese (Giuseppe Grimaldi; Università di Milano "Bicocca")

Discussione (Discussants: Gianni Dore; Università di Venezia e Luca Jourdan; Università di Bologna)

Venerdì 29 Aprile; ore 10.30-15.00
Aula B; Via Filippo Re, 6

segnalazioni